In data 17 marzo 2016, presso la Direzione Centrale del Personale – in via Giorgione, 159 –  si è svolto l’incontro tra le O.SS. rappresentative della Dirigenza e l’Agenzia Entrate per la sottoscrizione definitiva dell’Accordo sulla corresponsione della retribuzione di risultato ai dirigenti di uffici non di vertice per l’anno 2013.

E’ presente per l’Agenzia il Direttore Centrale del Personale, dott.ssa Calabrò, la quale apre la riunione alle ore 12,45, precisando che, sulla base delle osservazioni del Mef, l’Accordo definitivo all’ordine del giorno ha modificato l’Ipotesi di Accordo sottoscritto il 12 ottobre 2015, nella parte riguardante la riduzione del personale in servizio da riferire all’anno 2013 e non all’anno 2010. Ciò ha determinato una variazione delle risorse disponibili per la retribuzione di risultato anno 2013( riduzione di circa 700 mila euro). La dott.ssa Calabrò ha comunicato che cercherà di far pagare il Risultato 2013 (il saldo in quanto sono stati già erogati due acconti) entro la fine  del mese di Aprile. Inoltre, è Sua intenzione convocare  prossime riunioni per procedere alla definizione del Risultato anno 2014 e anno 2015.

Di seguito si riporta il citato Accordo.

Scarica il testo dell’Accordo