Si pubblicano le Diffida del 18  e del 22 settembre 2014 inviate all’Aran da UNADIS DIRER e DIREL e dalla CO.DI.R.P. avverso la convocazione inviata alle Confederazioni Sindacali CGIL, CISL, UIL CONFSAL, CIDA, CONFEDIR-MIT, COSMED avente ad oggetto Contratto Collettivo nazionale quadro in materia di rapporto di lavoro dei pubblici dipendenti.

La convocazione “è fissata, presso la sede di questa Agenzia, per il giorno 18 settembre alle ore 15.00, la riunione di apertura trattative concernenti la definizione del CCNQ in oggetto” è illegittima

-   sia in quanto,  ai sensi del comma 1 dell’art. 43 del decreto legislativo 165/2001, L’ARAN  ammette  alla  contrattazione  collettiva  nazionale le organizzazioni  sindacali  che  abbiano  nel comparto o nell’area una rappresentativita’  non  inferiore al 5 per cento, considerando a tal fine  la  media tra il dato associativo e il dato elettorale;

-    sia in quanto la CO.Di.R.P. – Confederazione dei Dirigenti della Repubblica – non è stata convocata, mentre ha pieno titolo, ai sensi del comma 2 dell’art. 43 del decreto legislativo 165/2001, “Alla  contrattazione  collettiva  nazionale  per  il  relativo comparto  o area partecipano altresi’ le confederazioni alle quali le organizzazioni  sindacali  ammesse  alla contrattazione collettiva ai sensi del comma 1 siano affiliate”.

 

Scarica il testo della Diffida

Scarica la nota del Segretario Generale in PDF