Grande partecipazione all’evento CODIRP organizzato nell’ambito di Forum PA 2016:  “LA PA CHE VOGLIAMO: SCRIVIAMO INSIEME L’AMMINISTRAZIONE PUBBLICA DI DOMANI”.

Per la prima volta, infatti, dirigenti e competenze pubbliche hanno incontrato le associazioni dei cittadini per chiedere loro cosa si aspettano dalla pubblica amministrazione: quali sono i servizi da migliorare e quali le criticità. 

Chi guida la macchina amministrativa, infatti, è al servizio del cittadino, opera per il bene della collettività con competenza e per il benessere collettivo.

Così come ha spiegato il segretario generale UNADIS e CODIRP, Barbara Casagrande, che ha indicato anche la strada per una PA efficiente e meritocratica con tre parole chiave: “Indipendenza, imparzialità e integrità” del dipendente pubblico.

All’incontro del 24 maggio 2016,  moderato dal giornalista del Corsera, Lorenzo Salvia, ha partecipato anche l’ANAC, con la prof.ssa Ida Nicotra, la quale ha impreziosito la consultazione pubblica puntando sui temi dell’anticorruzione, della legalità e della trasparenza.

Sono inoltre intervenuti, Tiziana Cignarelli, segretario generale di Flepar e Alfredo Ferrante, della segreteria nazionale di Unadis. Dopo gli interventi di Cittadinanzattiva, Cittadini reattivi, Etica e Salute, FOIA.it, Libera, Trasparency International Italia, spazio anche agli amici della Confederazione dei dirigenti della repubblica presenti in sala, con DIREL, FLEPAR INPS e FLEPAR INAIL e FEMEPA.

L’interesse pubblico dei dirigenti non si eraurisce con l’incontro a FORUM PA che rappresenta solo il primo passo verso il Libro Bianco per la PA scritto grazie al contributo dei cittadini.

#laPAchevogliamo #scriviamolainsieme #librobiancoPA

Ecco alcune foto dell’iniziativa.