COMUNICATO STAMPA

GLI AUGURI UNADIS AL NUOVO MINISTRO DELLA PA, PAOLO ZANGRILLO

Merito e competenze al servizio della Pa

Roma, 24 ottobre 2022 – L’unione nazionale dei dirigenti dello Stato, augura buon lavoro al nuovo ministro della Pubblica amministrazione, Paolo Zangrillo. Il sindacato, che iscrive i dirigenti pubblici della presidenza del Consiglio dei Ministri, dei Ministeri, delle Agenzie e degli enti pubblici non economici, è composto da dirigenti uniti da una idea di amministrazione moderna, orientata al merito, trasparente. Per far sì che le cose funzionino meglio, per l’Unadis, è necessaria subito una area di contrattazione separata per i dirigenti, che svolgono un lavoro diverso rispetto ai professionisti; serve inoltre una revisione della modalità di conferimento dell’incarico e un nuovo Contratto collettivo con l’eliminazione della giungla retributiva e l’obbligo di formazione. 

Lo smart working è stato uno strumento importante per la Pa e per i dirigenti, in quanto ha consentito alle amministrazioni di continuare a lavorare, in piena emergenza pandemica, seppure in una modalità diversa. Resta utile dal punto di vista organizzativo e va migliorato tenendo presente le peculiarità delle singole amministrazioni e il lavoro svolto. 

Unadis è aperta a un dialogo costruttivo con la politica, nel reciproco rispetto dei ruoli. Sin da ora manifesta la propria disponibilità a suggerire idee e proposte per lo sviluppo. 

Ufficio stampa Unadis

Scarica il Comunicato in PDF