La ripresa economica e sociale dell’Italia post-pandemia ha bisogno di essere guidata da una pubblica amministrazione efficiente, moderna, digitale e sostenibile in cui operano persone preparate e motivate.
Per questo al centro del PNRR c’è la riforma della PA.
Per Unadis c’è bisogno di valorizzare maggiormente i dirigenti in servizio e di rivedere i metodi di selezione del personale e soprattutto dei manager pubblici, i quali dovranno essere: consapevoli del proprio ruolo; preparati a riconoscere e valorizzare il lavoro di tutte le altre professionalità all’interno dell’amministrazione, con adeguate capacità manageriali e competenze trasversali, oltre che digitali e tecniche; dotati di autonomia nell’organizzazione del lavoro e nella gestione di risorse, anche strumentali e finanziarie.
Tanti sono i progetti destinati a tutto il territorio nazionale e, soprattutto, a quelle regioni in cui lo Stato deve far sentire di più la sua presenza. Unadis ritiene che la sfida del PNRR potrà essere superata solo con una leale collaborazione tra i vari livelli di governo e con un rapporto di fiducia tra i cittadini e il pubblico impiego. Comuni e Regioni dovranno saper dialogare con lo Stato Centrale: ad essere determinante, infatti, non sarà soltanto la quantità delle risorse destinate ai territori, ma anche l’innovazione con cui saranno organizzate e gestite.
Durante l’assemblea Unadis, l’Unione Nazionale dei Dirigenti dello Stato, primo sindacato di categoria che iscrive esclusivamente dirigenti pubblici, parleremo di questo e illustreremo le nostre proposte e ascolteremo la politica per una PA rigenerata, in grado di affrontare al meglio le sfide di sviluppo sostenibile del prossimo futuro.

L’evento si svolgerà dalle ore 10.00 in videoconferenza, sulla piattaforma Microsoft Teams, tramite il seguente link:

https://teams.microsoft.com/l/meetup-join/19%3ameeting_ODRlY2RmZWMtYjIyNC00YjhiLTg0M2QtYjkxNmEyYmQwMGU3%40thread.v2/0?context=%7b%22Tid%22%3a%22e73a788a-fe0d-4859-9365-b46fa916f621%22%2c%22Oid%22%3a%22072c3ed4-c21c-4970-a8f2-c34e18add228%22%7d

Scarica il programma dei lavori

Abstract dell’evento