Sarà pubblicato in data 27 febbraio 2015 sul sito del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo un bando di mobilità (Scarica lo schema del Bando) predisposto ai sensi del DPCM 14 febbraio 2014 e ai sensi dell’art. 30 del decreto legislativo n. 165/2001 e successive modificazioni, rivolto al personale di ruolo con la qualifica di Funzionario della III Area funzionale, proveniente da Amministrazioni assoggettate a vincoli assunzionali, e finalizzato all’immissione nei ruoli del personale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo di n. 5 unità di area funzionale terza, fascia retributiva F-1, di cui n. 3 da inquadrare nel profilo professionale di Funzionario Amministrativo III Area F1 specialista nel settore economico-giuridico-politico sociale, e di cui n. 1 da inquadrare nel profilo professionale di Funzionario Architetto specialista nel settore architettonico-urbanistico III Area F1 e/o Funzionario Ingegnere specialista nel settore architettonico-urbanistico III F1 e n. 1 da inquadrare nel profilo professionale di Funzionario Restauratore Conservatore  III Area F 1 specialista nel settore architettonico-urbanistico.

Sedi di Assegnazione: Segretariato generale Mibact– Direzione generale Bilancio Mibact -Roma.

La presente è  una procedura guidata da funzione pubblica con il DPCM 14 febbraio 2014: Il Mibact – e così le altre PA – procede prima con un bando mobilità esterna e nel contempo, in caso di esito negativo,  il Dipartimento della Funzione pubblica bandisce un concorso esterno per 120 funzionari per varie amministrazioni ( n. 5  unità esperte nella gestione dei programmi comunitari sono appunto previste per il  Mibact).