L’UNADIS, facendo seguito alla richiesta incontro del 19 maggio 2016 inviata all’Amministrazione, informa che si è tenuto in data 31 maggio 2016 un incontro chiarificatore in merito alla circolare  n. 14988 del 29/04/2016 dell’Amministrazione sul D.P.R. 62/2013.

Nel corso dell’incontro sono state approfondite tutte le criticità sollevate, comprese quelle relative all’art. 5 e 6 del summenzionato DPR.

Unadis – in linea con le normative comunitarie e nazionali – a tutela del risparmio, ha condiviso con l’Amministrazione che vanno comunicati esclusivamente i redditi eccedenti i 100mila euro e, per ciò che concerne la “partecipazione ad associazioni…”, ha chiesto che siano comunicate le appartenenze in palese conflitto di interesse con l’incarico svolto dal dirigente.

Infine, ma non in ultimo, ha chiesto di valutare l’opportunità di un parere preventivo all’Autorità Garante dei dati personali e la protezione dei medesimi al fine di far conoscere al dirigente il nominativo di chi gestisce gli eventuali dati comunicati.

L’Amministrazione ha dato alle OO.SS. sette giorni di tempo per presentare proposte/osservazioni a riguardo.