Alle ore 10 del 23 aprile si è tenuto l’incontro del sig. Ministro con le OOSS.

Il Ministro saluta e dichiara che vuole ascoltare, soprattutto, per avere un quadro dei problemi.

Afferma che  dobbiamo evitare tagli lineari e dare proposte concrete di Spending entro 60 giorni, per razionalizzare l’organizzazione, ottimizzare l’esistente e contribuire al risparmio di 200 milioni, di cui al decreto legge del 18 aprile scorso.

Per Unadis sono presenti le delegate UNADIS MISE, Paola Ferri e Patrizia Scandaliato, e il Segretario Generale, Barbara Casagrande.

UNADIS – e anche altre OOSS – hanno augurato buon lavoro ed apprezzato l’impegno  di  improntare relazioni sindacali costanti.

Dato che nell’attuale momento occorre avere una visione generale – e non solo di singola amministrazione – sulla riforma della dirigenza della Pubblica Amministrazione tutta abbiamo chiesto che il Ministro, in quanto componente del Governo, vigili perché la riforma produca reale innovazione e non solo precarizzazione.

 

Scarica l’intero Comunicato in PDF