Con l’incontro tenutosi il 10 dicembre 2018, presso la sede del MIT di Via Caraci, è stata ultimata l’informativa relativa ad alcune modifiche al documento valutazione della performance e al relativo manuale.

Alla riunione per UNADIS erano presenti il Segretario Nazionale, Franco Mario Sottile, accompagnato da Michele Pacciani.

Si rammenta che la precedente riunione si era conclusa con il rigetto totale da parte di UNADIS, e delle altre OO.SS. presenti, delle modifiche proposte dall’Amministrazione.

Il testo distribuito prima dell’incontro presentava, in particolare per la dirigenza, un totale cambio di rotta. Infatti erano state depennate le modifiche inizialmente proposte, relative alla valutazione dei Dirigenti di seconda fascia da parte dei Direttori generali e del personale non dirigenziale da parte dei dirigenti, che prevedevano una assoluta rigidità e predeterminazione dei punteggi.

E’ rimasta, in ultima analisi, solo l’introduzione nel meccanismo di valutazione del personale non dirigenziale di un parametro relativo alla presenza in ufficio, sul quale sia UNADIS che le altre OO.SS. hanno espresso la loro contrarietà.

Rimangono, tuttavia, ancora da comprendere le motivazioni reali alla base della proposta iniziale, considerando la limitatezza del testo finale proposto.

Non appaiono, infatti, comprensibili le spiegazioni date dalla parte pubblica relative a indicazioni politiche e al fatto che altre Amministrazioni (quali ??) avrebbero già previsto analoghi strumenti correttivi per la valutazione della performance.

Appena in possesso del testo definitivo provvederemo ad inviarlo a tutti i colleghi Dirigenti.

Visualizza il Comunicato in PDF