I responsabili di settore ( Ministeri, Agenzie, Autorità, PCM, Giustizia Amministrativa, CdC, ecc..) sono invitati a chiedere con urgenza, ciascuno alla propria Amministrazione,  il risultato dell’applicazione del sistema di valutazione dell’attività svolta dai dirigenti nell’anno 2008. Nel caso che la rilevazione sia in forte ritardo, si chieda almeno la stessa informazione per l’anno 2007. 

Ciò serve per dare seguito all’art. 21 del CCNL tuttora vigente e disporre di informazioni e dati sufficienti in previsione delle rilevanti modifiche in materia previste dal Decreto Legislativo di attuazione della Legge 15 attualmente all’esame in Parlamento. 

Massimo Fasoli 

   Segretario Generale della Cida-Unadis