Smart Working, il Corriere della Sera intervista il segretario generale Unadis, Barbara Casagrande

Ma è vero che per i dipendenti pubblici, in molti casi lo smart working è stata una «vacanza retribuita al 100%» come ha detto il giuslavorista ed ex parlamentare Piero Ichino? «Le generalizzazioni sono sempre sbagliate , la gente non è stata casa senza far nulla continuando a prendere i soldi e la pubblica amministrazione ha continuato a lavorare. Certo, adesso che è finito lo smart working d’emergenza alcune cosa vanno corrette. Ed è il momento di rientrare in ufficio, a rotazione, per turni e rispettando le regole di sicurezza. Barbara Casagrande è il segretario di Unadis, sindacato dei dirigenti della pubblica amministrazione. Leggi l’intervista completa al seguente link: https://www.corriere.it/economia/lavoro/INTERVISTA 

 

Leggi i commenti o lasciane uno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *