Smart Working, le interviste Unadis: Corriere della Sera, RadioInBlu e Radio In

Il tema dello Smart Working è di strettissima attualità. Il sindacato dei dirigenti pubblici, Unadis, è punto di riferimento sia istituzionale sia dei media nell’ottica dell’organizzazione del lavoro pubblico nella cosiddetta Fase 3 e anche in futuro.

L’esperienza dello Smart Working nella fase emergenziale è stata positiva: la Pa non si è mai fermata. “Ora però servono regole e il rientro del personale in ufficio, per poter organizzare il vero lavoro agile”.

Di seguito la lunga intervista di Barbara Casagrande a Radio In Blu:

http://www.radioinblu.it/streaming/?vid=0_8b8a8f6l

L’intervista al Corriere della Sera, nell’edizione di sabato, 20 giugno, a pagina 10 e sul sito:

 

 

 

 

 

https://www.corriere.it/economia/lavoro/

 

L’intervento a Radio In – Palermo e in diretta sulla pagina Facebook

https://www.facebook.com/watch/?v=587000712019585 dal minuto 10, circa.

 

Molto utile si è rivelato il sondaggio lanciato da Unadis a cui tutti voi avete risposto, illustrandoci il positivo dello Smart Working ma anche le criticità.

Giovedì, 25 giugno, è proseguito l’esame sulle misure da adottare per garantire la salute dei dipendenti nelle Pubbliche Amministrazioni nella Fase3. Allo stesso modo, Unadis ha chiesto un protocollo sul lavoro agile. In entrambi i casi si dovranno valorizzare il ruolo e la funzione dei dirigenti e confermare lo Smart Working come modalità ordinaria di svolgimento del lavoro nella PA.

 

 

Ufficio stampa Unadis

Angela Corica

 

Leggi i commenti o lasciane uno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *