Comunicato Unadis – Retribuzioni d'oro ai managers, non ai Dirigenti della Pubblica Amministrazione

UNADIS apprezza l’approfondimento sul Corriere della Sera di oggi, 14 novembre 2013: “Pubblica amministrazione, dirigenti record – L’Ocse: «Pagati il triplo in più della media» , cioè 650mila dollari all’anno.
Purtroppo in Italia, accanto ad una dirigenza di ruolo, vincitrice di concorso, gravata da grandi responsabilità, che lotta per offrire servizi efficienti e organizza uffici senza personale (a causa del blocco del turn – over), ma con scarse risorse strumentali e finanziarie a causa della “spending review”, esiste chi lucra sulla vicinanza alla politica.
Noi dirigenti dello Stato – Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministeri, Agenzie Fiscali, Autorità ed Agenzie – percepiamo retribuzioni che vanno da 65 mila euro annui lordi a 270 mila euro annui lordi (quest’ultima, per i soli Direttori Generali).
……………..
Scrica l’intero Comunicato

Articolo CorSera: http://www.corriere.it/economia/13_novembre_14/pubblica-amministrazione-dirigenti-record-l-ocse-pagati-quasi-triplo-piu-media-72aa039a-4d04-11e3-9a7d-4e5fc30b1355.shtml

Slide esplicative del rapporto OCSE

Definizione internazionale di “Manager”

Leggi i commenti o lasciane uno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *